Tutte e persone sono ipnotizzabili?

Pillole di #ipnosi
Tutte le persone sono ipnotizzabili? đźŚ€
Spesso i miei pazienti mi rivolgono questa domanda: “ma sarò ipotizzabile?” E aggiungono “secondo me no perchĂ© non sono molto suggestionabile e ho un carattere forte”. 
Si tratta di un errore comune pensare che le persone con un alto livello di suscettibilitĂ  ipnotica siano timide, introverse, facilmente plagiabili. In realtĂ  delle ricerche scientifiche hanno dimostrato che il tratto di personalitĂ  non ha nulla a che vedere con la suscettibilitĂ  ipnotica. 
Ho trovato mie pazienti molto fragili super resistenti all’ipnosi, altre con un carattere e una determinazione d’acciaio che hanno valicato i confini europei per lavoro distaccandosi da tutto e tutti, che sono degli ottimi soggetti. 
Ma allora cosa determina l’essere ipotizzabili? 
Anche qui ci vengono incontro le ricerche scientifiche, che hanno dimostrato che le uniche variabili che entrano in gioco sono
1. la capacitĂ  immaginativa
2. il rapporto di fiducia che viene a crearsi tra ipnotica e soggetto ipnotizzato.

Questi due elementi sono imprescindibili, è l’unione di questi due elementi che dĂ  la possibilitĂ  di andare in una trance profonda. In assenza di un pieno rapporto di fiducia, la sola capacitĂ  immaginativa è inutile, prevale la diffidenza all’interno della persona che genera una resistenza che manderebbe a monte la migliore delle strategie terapeutiche. 

Ne vuoi sapere di piĂą? Iscriviti alla mailing list e subito per te un video di approfondimento sui miti e le leggende dell’ipnosi.